Slide toggle

Welcome to Zass

La copertina, morbida e leggera, diventerà un’inseparabile coccola nella crescita del tuo bambino. Colorata e personale, lo accompagnerà dalle passeggiate al parco alla nanna nella cameretta.

Have a Question?

Monday - Friday: 09:00 - 18:30 409 Mladost District, Sofia Bulgaria +359 2 123 456 +359 2 654 321 shop@zass.con

IL CUSCINO PER ALLATTAMENTO E NON SOLO

Fedez sdogana i cuscini per allattamento tra gli uomini

E se lo dice Fedez allora ci crediamo.

Sicuramente le nostre nonne ci direbbero che non ne abbiamo bisogno, loro ne hanno fatto a meno e, diciamocelo, lo hanno fatto anche molto bene.

Ma nella società odierna, sempre più veloce e stressante, questo supporto sta diventando un valido aiuto per il rilassamento, perciò è oggi molto usato.

E’ un toccasana durante la gravidanza, ci permette di dormire sul fianco con qualcosa sotto la pancia e uno spessore tra le cosce alleggerendo così la zona lombosacrale e del bacino, alleviando il peso dello stomaco, il mal di schiena e il gonfiore alle gambe.

Cose non da poco.

Ora entriamo nello specifico.

Il cuscino avvolge il bambino durante la suzione, alleviando il peso di braccia, spalle e collo.

Devi sapere che la postura del corpo ha un’effetto diretto sul funzionamento dell’organismo, alzando o diminuendo le attività del sistema nervoso simpatico, quindi importante è favorire una buona postura nelle posizioni che dobbiamo mantenere a lungo.

Specialmente nel primo periodo, quando il poppante deve ancora imparare l’arte della suzione, ci troveremo a passare diverso tempo in una posizione estremamente bella, emozionante, ma alle volte stancante, motivo per cui riuscire ad avere un braccio libero diventa di vitale importanza.

Ed ora parliamo delle funzione che questo cuscino avrà successivamente alla fase dell’allattamento.

Posizionato nella culla diventa un utile paracolpi per un buon sonno garantendo una protezione sicura.

Chiuso a nido crea una culla di contenimento lasciando spazio al viso e alla testa del bimbo.

Posizionato vicino a te, lo puoi tenere a stretto contatto visivo.

Una volta che il poppante inizia ad avere le prime posizioni semi erette, diventa un ottimo appoggio.

Anche se chiamato “cuscino per allattamento” il suo utilizzo non è limitato solo a questa specifica funzione ma si presta ad essere usato non solo dal bambino, ma come supporto per la lettura o come comodo cuscino sul divano per la mamma.

Lo consiglio vivamente!

In commercio se ne trovano di diverse tipologie: forma, colore, per tessuto, fattura, anche l’imbottitura è molto importante e naturalmente, il prezzo.

A queste variabili noi dobbiamo dare la giusta importanza, dico questo perché il nostro “Koala” ci avvolgerà per lungo tempo.

Qualsiasi siano le tue esigenze credo che sia importante privilegiare i tessuti naturali visto che il corpo, in specie quella del piccolo neonato, potrà essere anche per diverse ore a contatto col cuscino.

Ho fatto molte ricerche per avere le risposte alle mie domande e ai miei dubbi, ma per migliorarmi sempre ho bisogno anche dei vostri consigli.

A questo punto buon allattamento e come dice Fedez “Ogni donna dovrebbe essere libera di allattare o meno senza sentirsi colpevole o sbagliata in un momento così delicato come la post-gravidanza”.

E su questo pensiero io mi trovo pienamente d’accordo, non sentitevi sbagliate, non esiste una mamma perfetta come non esiste una mamma sbagliata, ogni mamma è giusta in quello che fa per il suo bambino.

show